Posted on

Velocizzare un sito web WordPress

Un sito web WordPress più veloce oltre a piacere ai navigatori piace anche ai motori di ricerca. Migliora l’esperienza utente e aiuta il posizionamento seo.

Un hosting veloce e adeguato al progetto del sito avrà un ruolo importante per la velocità del sito.

Utilizzare un template leggero e con una programmazione di qualità.

Personalizzare il template per adattarlo al progetto.

WordPress è nato come blog, per aggiungere alcune funzionalità sarà necessario selezionare e installare dei plugins. Non tutti i plugins sono affidabili, la selezione è molto importante, alcuni potrebbero rallentare il sito web e in alcuni casi comprometterne anche la sicurezza.

La caching renderà il sito web molto più veloce. WP Super Cache o W3 Total Cache sono i più famosi, ma ce ne sono molti altri.

Ottimizzare le immagini e ridurre le dimensioni per migliorare la velocità di caricamento delle pagine web.

Minimizzare file css e js per ridurre i tempi di caricamento delle pagine e le dimensioni dei file.

Abilitare la compressione dei file.

Utilizzare una CDN in molti casi può fare la differenza.

Alcuni siti per effettuare una analisi del sito web:

PageSpeed di Google

Pingdom

GTmetrix

Noi forniamo ai nostri clienti hosting gestiti con piattaforma cms, siti web completi e personalizzati chiavi in mano, in entrambi i casi con la manutenzione e gli aggiornamenti. Il cliente dovrà preoccuparsi solo dei contenuti, su rchiesta ce ne occupiamo anche noi.

Posted on Lascia un commento

GDPR – il regolamento europeo sulla protezione dei dati personali Privacy 2018

Il regolamento europeo sulla protezione dei dati personali GDPR è entrato in vigore il 24 maggio 2016 e si applica a decorrere dal 25 maggio 2018. Dalla decorrenza, in caso di inadempienza, le organizzazione possono essere soggette a pesanti ammende.

Continua a leggere GDPR – il regolamento europeo sulla protezione dei dati personali Privacy 2018
Posted on Lascia un commento

Casella di posta bloccata per spam

La casella di posta è stata bloccata per l’invio di messaggi spam?
Il sistema antispam ha rilevato l’invio di messaggi spam?
In questo momento non puoi inviare nuovi messaggi, ma solo ricevere?

Come sbloccare
Per sbloccare l’invio dei messaggi è necessario cambiare la password del tuo account. In alcuni casi è anche necessario contattare l’amministratore di posta. Continua a leggere Casella di posta bloccata per spam